BIOGRAFIA

BIOGRAFIA

Irene Russo, classe 1985, nasce ad Avellino e si laurea all’ Accademia di Belle Arti di Napoli in Decorazione e Pittura.

La pittura d’Irene risente degli influssi nord-europei dovuti agli studi in Polonia, presso l’ Uniwersytet Artystyczny w Poznaniu, in cui frequenta il corso di pittura del professor Piotr C. Kowalski e sperimenta diverse tecniche grafiche.

Completa la sua formazione con la specializzazione in graphic design presso l’ Ilas Scuola Superiore di Comunicazione di Napoli.

Attualmente vive tra Roma e Avellino, lavora in diverse città italiane ed estere.

 

premi vinti e menzioni

2020 Salerno, Lumina museo luminoso diffuso 2020, menzione d’ onore , installazione a cura del collettivo Blam

2019 Artista SELEZIONATA per il programma curatoriale , popack , a cura di angelo crespi, paolo lucci, alessandra redaelli, fabio viola

2019 Michałowie (Poland), Rezydencja Artystyczna LANDART, a cura di Minny Ośrodek Kultury w Michałowie e Lasy Państwowe

2018 Osnago (Mi), Festival La voce del corpo, instalalzione, a cura di Michele Ciarla e Bruno Freddi, Comune di Osnago, Oloart, Progetto Osnago, Anfiteatro, associazione Heart, Regione Lombardia and Provincia di Lecco

2017 Ledro, Ledro Land Art, opera realizzata Black Hug, a cura dell’ amministrazione comunale della Valle di Ledro e di Ledro Land Art

2017 Celle Ligure (Savona) “Premio artisti nella Natura,Celle land park”, Pineta Bottino, Land Art a cura del comune di Celle Ligure, Associazione culturale Arte in Cascina, Associazione Bagni Marini di Celle Ligure

2017 Porto Viro (Rovigo), Land Art Lab, a cura di Rural Lab Festival, Culturalmente 2016 e con la collaborazione delle amministrazioni locali di Ariano Polesine, Taglio di Po e Porto Viro

2018 Solaro (MI), Parco delle Groane, Residenza artistica Shot,installazione , a cura della Biblioteca Cesate, Ivan Quaroni, Elisa Fusi and Marta Cereda

2016 Napoli“Un opera per il Castello”, Castel Sant Elmo, Napoli, finalista selezionata, a cura di Angela Tecce in collaborazione con Claudia Borrelli e del Ministero dei beni, delle attività culturali e del turismo, Polo museale della regione Campania

2010 Gaeta “XXII Porticato Gaetano”, Pinacoteca Comunale, , secondo premio ex-equo,a cura dell Associazione culturale Novecento e del   Comune di Gaeta

Residenze artistiche

2020 Montevideo (Uruguay) Residenza artistica internazionale “Confini/limites”, a cura dell’ Associazione Ottovolante

2019 Michałowie (Polonia), Rezydencja Artystyczna LANDART, a cura di Minny Ośrodek Kultury w Michałowie e Lasy Państwowe

2018 Solaro (MI), Parco delle Groane, Residenza artistica Shot,installazione , a cura della Biblioteca Cesate, Ivan Quaroni, Elisa Fusi and Marta Cereda

2017 Porto Viro (Rovigo), Land Art Lab, a cura di Rural Lab Festival, Culturalmente 2016 e con la collaborazione delle amministrazioni locali di Ariano Polesine, Taglio di Po e Porto Viro

2016 Eboli, residenza artistica Art House, a cura del comune di Eboli e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri

2012 Quadrelle (AV), residenza artistica internazionale ArtèNot, a cura di Maria Orlo e dell’ associazione artistica ArtèNot

2011 Poznan (Poland), progetto Erasmus presso Uniwersytet Artystyczny w Poznaniu

 

Installazioni temporanee

2019 Lioni (AV), FEstival Luci in Altura, Installazione, a cura di Antonio Sena, Associazione il Treno degli Eventi e Il comune di Lioni

2018 Osnago (Mi), Festival La voce del corpo, instalalzione, a cura di Michele Ciarla e Bruno Freddi, Comune di Osnago, Oloart, Progetto Osnago, Anfiteatro, associazione Heart, Regione Lombardia and Provincia di Lecco

2018 Solaro (MI), Parco delle Groane, Residenza artistica Shot,installazione , a cura della Biblioteca Cesate, Ivan Quaroni, Elisa Fusi and Marta Cereda

2018 Valle Agricola (CE), Via Rua, Un Paese ci vuole, Installazione e performance, a cura di Riscopriamo Valle, Antonietta Izzo e Giulia Moscatiello

2017 Porto Viro (Rovigo), Land Art Lab, a cura di Rural Lab Festival, Culturalmente 2016 e con la collaborazione delle amministrazioni locali di Ariano Polesine, Taglio di Po e Porto Viro

 

 

Installazioni permanenti realizzate

2019 Michałowie (Poland), Rezydencja Artystyczna LANDART, a cura di Minny Ośrodek Kultury w Michałowie e Lasy Państwowe

2017 Ledro, Ledro Land Art, opera realizzata Black Hug, a cura dell’ amministrazione comunale della Valle di Ledro e di Ledro Land Art

2017 Celle Ligure (Savona) “Premio artisti nella Natura,Celle land park”, Pineta Bottino, Land Art a cura del comune di Celle Ligure, Associazione culturale Arte in Cascina, Associazione Bagni Marini di Celle Ligure

 

 

 

Mostre collettive

 

2019 Milano, Premio Swiss Original, finalista selezionato, a cura di Consortium Emmentaler AOP e Massimo Bruto Randone, SosDesign e con il patrocinio di ontest con il patrocinio di Brera – Accademia di Belle Arti e il supporto di Cumulus Association

2019 Milano, Ex Chiesa di San Carpoforo, Premio di scultura Weir Gabbioneta 2019 , finalista, a cura di di Angela Madesani, Promosso da Weir Gabbioneta e dall’Accademia di Belle Arti di Brera, con il patrocinio del Comune di Milano

2018 Lago d’ Iseo (BS),Fondazione Arsenale d’ Iseo, collettiva, a cura della Fondazione Arsenale d’ iseo

2017 Londra (Inghilterra) Rose&King Galleries, “Paris Garden”, collettiva, a cura di Giandomenico Palermiti

2017 Termoli, Riflessi e nodi liberi, Settimopiano atellier di Michele Porsia Performance e mostra collettiva, A cura di Michele Porsia, Max Gostyuzhev, Achille Pace e Marbel

2016 Parigi(Francia), “Cachet de la poste faisant foi”, Fondation Hippocrène- Villa Mallet-Stevens, a cura di Valentine Busquet

2016 Roma,“Premio Mibacco”, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, Biblioteca Angelica di Roma, a cura dell’ Associazione C.R.E.S.O. Cultura e Civiltà di Capua, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo

2015 Avellino “Museum Factory”,Museo irpino,a cura Mediateur e Provincia di Avellino.

2015 Avellino “ScArti in mostra”,Complesso monumentale ex Carcere borbonic,Avellino,a cura di Rosa Grano,Domenico Gambacorta,Generoso Picone e della Provincia di Avellino

2015 Milano “La memoria nutre il pianeta”, MostraMi Milano, Milano, a cura di Sandro Aglialolo e del museo d arte contemporanea MostraMi

2013 Casoria (Na) “VOTE ART Cultural Art Movement”,Museo CAM di Casoria, a cura di A. Manfredi

2013 Chiavari (Ge), “Premio Mostra del Tigullio – Sezione Arti Figurative 2013” “,Società Economica di Chiavari, a cura della Società economica di Chiavari

2013 Marsciano (PG), “Marsciano Arte Giovani”,Museo MAG, a cura dell’ Associazione Magma.

2013 Napoli “SanKta Sango”, Castel’ dell’ Ovo, a cura dell’ Associazione Vuotociclo.

2012 Torino “HR: HUMAN RIGTHS”, ,Associazione Piazza dei mestieri

2012 Milano, Fabbrica del vapore, “Anatomia 01” , workshop ed esposizione sul calco dal vero presso

2011 Poznan (Polonia), “mail art: poza systemem”, galeria rotunda, Uniwersytet Artystyczny w Poznaniu, a cura di Loredana D’Argenio e Piotr C. Kowalski .

2011 Ravenna “Sc(arti) in mostra”; collettiva;Urban Center.; a cura di Felice Nittolo, Assessorato provinciale all·Ambiente ,l·Assessorato alla cultura,Comune di Ravenna.

2011 Milano “Premio Nazionale delle arti” di Brera 2010-2011;Accademia di Belle Arti di Brera, ,a cura del Ministero della pubblica Istruzione,dell·Università e della Ricerca.

 

Mostre personali

2018 Montoro, Palazzo Macchiarelli, Mostra personale e installazione , a cura di Fonderie culturali, Maria Apicella e Giuseppe Ariano,

2015 Mercogliano(AV) “Popolare Surreale”, Santuario di Montevergine, a cura di Carmine Pagano e Comune di Mercogliano.

2015 “Mistico Surreale” rassegna “arte in scena 2015”, Teatro Carlo Gesualdo, Avellino, a cura di Alberto Iandoli e Luca Cipriano

 

Mostre bipersonali

2011 Poznan (Poland) “Being the centre of (re)Cognition,Galeria Post Office,),a cura   di Ministery of Culture and National Heritage ,University of Arts in Poznan

2009 Mercogliano (AV), “Ritus-il popolare irpino”,Abbazia del Loreto di Montevergine, a cura del Comune di Mercogliano e Donatella De Bartolomeis

 

Torna in alto
Translate »